PSR Calabria 2014-2020 – Pacchetto Giovani

PSR Calabria 2014-2020 – Pacchetto Giovani

PSR Calabria 2014-2020 – Pacchetto Giovani

FINALITA’
Incentivare il primo insediamento in agricoltura di imprenditori agricoli giovani e professionalizzati, nonché il successivo sviluppo del loro progetto imprenditoriale.
Il PSR Calabria 2014 – 2020 interviene a favore dell’insediamento dei giovani agricoltori attraverso una metodologia di approccio integrato definita “Pacchetto Giovani” che riconosce al giovane agricoltore che si insedia per la prima volta, oltre al premio di primo insediamento, anche la possibilità di accedere alla submisura 4.1.2 del PSR per il sostegno alla propria attività imprenditoriale, e di attivare facoltativamente gli interventi previsti dalle sub misure 4.1.3 e 4.1.4

BENEFICIARI
Il sostegno al Pacchetto Giovani è rivolto ai giovani agricoltori che si insediano per la prima volta in una azienda agricola, in forma singola (ditta individuale) o associata (società di persone, società di capitale e cooperative agricole di conduzione) e hanno un’età compresa fra i 18 anni e i 40 anni, intesi come entro i 41 anni non compiuti.

LOCALIZZAZIONE DELL’INTERVENTO
Gli investimenti realizzati devono essere allocati in unità produttiva/unità locale dell’impresa richiedente ubicata sul territorio calabrese.

IL PIANO AZIENDALE E LE SOTTO MISURE ATTIVATE
Il progetto deve essere articolato mediante la redazione di un business plan (BP) comprensivo di piano degli investimenti, organico e funzionale al miglioramento delle prestazioni e della sostenibilità globale dell’azienda agricola.
Il piano aziendale deve contenere tutte le informazioni atte a consentire la valutazione del programma di investimenti di cui al “pacchetto giovani”, per come indicate e previste dagli specifici interventi del PSR che vengono attivati ed ai quali si rimanda.

PREMIO ALL’INSEDIAMENTO
Il premio all’insediamento è fissato in € 50.000,00 per le aziende localizzate nelle zone svantaggiate di cui all’art. 32(1)(a) del Regolamento (UE) 1305/2013 (zone montane e svantaggiate) ed in € 40.000,00 nelle altre zone.

INVESTIMENTI E SPESE AMMISSIBILI
Per l’intervento 4.1.2 sono ammessi a sostegno gli Interventi finalizzati al miglioramento della competitività aziendale e della sostenibilità dei processi produttivi.
Per l’intervento 4.1.3 gli investimenti da realizzare devono mirare:
– alla razionalizzazione ed al controllo dell’uso della risorsa idrica a fini irrigui (sia in termini di fonti e sistemi di approvvigionamento che di riduzione dei consumi);
– a migliorare l’adattamento degli effetti dei cambiamenti climatici nell’utilizzo della risorsa idrica;
Per l’intervento 4.1.4 gli investimenti da realizzare devono mirare a ridurre il ricorso alle fonti fossili mediante la realizzazione di impianti tecnologici per la produzione di energia derivante da fonti rinnovabili dimensionati per una capacità produttiva non superiore al consumo medio annuale dell’azienda, combinato di energia termica ed elettrica dell’azienda e di reti aziendali per la distribuzione dell’energia.

IMPORTI AMMISSIBILI E PERCENTUALI DI AIUTO
Il sostegno è erogato come contributo pubblico in conto capitale, calcolato in percentuale sui costi ammissibili totali. L’entità del sostegno è:
per l’intervento 4.1.2:
– del 70% del costo dell’investimento ammissibile realizzato da agricoltori nelle zone montane e svantaggiate.
– del 60% del costo dell’investimento ammissibile realizzato da agricoltori nelle altre zone.
– del 50% nel caso di investimenti che riguardano la trasformazione, la commercializzazione e lo sviluppo dei prodotti agricoli di cui all’Allegato 1 del trattato, ad eccezione dei prodotti della pesca.
per gli interventi 4.1.3 e 4.1.4
– del 70% del costo dell’investimento ammissibile realizzato da agricoltori nelle zone montane e svantaggiate.
– del 60% del costo dell’investimento ammissibile realizzato da agricoltori nelle altre zone.

TERMINE
30/09/2016

FONTE: www.calabriapsr.it

MARKET LED EXE correct

info@marketled.bio

La community MARKET LED EXE® (www.marketled.bio) è espressione del Gruppo Operativo Bioherald Eip Agri per le attività di ricerca  di PROGETTAZIONE INTEGRATA DI FILIERA. 
Nell’ambito delle attività di SHARING COMMUNITY raccoglie:: opinioni, richieste, dati, informazioni, idee, proposte, materiali, suggerimenti ed input vari; aventi ad oggetto il tema della AGRODIFFERENZIAZIONE e del CONSUMO CONSAPEVOLE.

Sieti invitati a registrarVi  (click su REGISTRATI)
e porre le Vs domande (click su FAI UNA DOMANDA)
dare le Vs risposte per tematica di interesse (click su RISPONDI)

La rete della community svilupperà le interazioni e proverà a dare risposte per l’orientamento al mercato delle produzioni agricole agro differenziate (market led exe®, l’orientamento al mercato nella pratica).

Per continuare ad essere costantemente aggiornato www.marketled.bio 
Presenti su Facebook (click su MARKETLEDEXE) ed in tutti i Social!

1 comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi